ACCEDI

Nessun account trovato. Riprova.



Dimenticato la password?
Registrati
Login

Orari Negozio

Lunedi': 15.30-19.30
Martedi'-Sabato 09.00-12.30/15.30-19.30

Home Page Cerca:
Registrati | Login | Aiuto | Contattaci  

Napoli ad occhi aperti

Napoli ad occhi aperti

di Fucini Renato, White Mario Jessie, Villari Pasquale

  • Prezzo online:  € 12,00
  • ISBN: 9788855250269
  • Editore: Francesco D'amato [collana: Le Pleiadi]
  • Genere: Classici / Varia
  • Dettagli: p. 232
Disponibile su prenotazione.
Spese di spedizione:
3,49 €


Contenuto

Il volume intende ripercorrere, in forma antologica e in una veste destinata al grande pubblico, uno spaccato del percorso che la letteratura e il dibattito politico italiano di fine Ottocento hanno dato relativamente alla definizione dell'identitą geografica e culturale di Napoli e del Mezzogiorno come territorio di frontiera e realtą problematica, su cui si sperimentavano i limiti di un intervento ancora tutto da sviluppare da parte del nuovo Stato Unitario. L'origine del dibattito si fa risalire al libro dello storico Pasquale Villari Lettere meridionali (1875): il meridionalismo di Villari, indubbiamente nutrito di una forte dimensione analitica, di una volontą di disamina dei problemi di un mondo arcaico in termini sociali ancor prima che economici, fece scaturire l'idea di una nuova testualizzazione della cittą che condusse, per sollecitazione e sostegno dello stesso studioso, alla pubblicazione della Miseria di Napoli (1877) di Jessie White Mario, singolarissima e spesso misconosciuta documentarista inglese, e di Napoli a occhio nudo (1878), opera ben pił nota del verista toscano Renato Fucini.

Carrello

Vuoto